Un impianto fotovoltaico trasforma l'energia del sole in elettricità. Il suo cuore è composto dai pannelli, che catturano le radiazioni solari, e da un inverter, che trasforma l'energia dei pannelli in corrente alternata; ci sono poi, naturalmente, i quadri elettrici, i cavi di collegamento, le strutture di supporto e il materiale di fissaggio.

* Posizione. Oltre che dalle caratteristiche tecniche dell'impianto, la capacità di produzione di energia elettrica dipende sostanzialmente dal grado di irraggiamento del luogo dove è posizionato, dal suo orientamento e dalla presenza, o meno, di zone in ombra. La posizione ottimale del pannello corrisponde all'sposizione a Sud dell'dificio, con un'inclinazione di circa 20-30 gradi rispetto al piano orizzontale. I risultati sono comunque buoni anche se il pannello viene localizzato in verticale sulla facciata Sud dell'edificio.

* Produzione. Considerando pari a circa 2.700 kWh il consumo elettrico medio annuo di una famiglia italiana, si può ipotizzare che un impianto fotovoltaico in condizioni standard produca al massimo, per ogni kW di pannelli installati (kWp), 1.000 - 1.100 kWh annui in una regione settentrionale, 1.200 - 1.300 kWh in una regione centrale e 1.400 - 1.500 kWh in una regione meridionale.

* Costi. In linea di massima un impianto da 1,2 kWp può costare circa 8.000 euro, mentre uno da 2,8 kWp si aggira sui 20.000 euro. Ovviamente i prezzi mutano in relazione alla qualità , alla tecnologia del pannello e in base ad alcune variabili (struttura dell'edificio, localizzazione dell'mpianto, difficoltà nei lavori di collegamento alla rete). Inoltre nel preventivo teniamo conto di tutte le spese, quindi per esempio anche quelle burocratiche relative alla documentazione necessaria per avviare il Conto energia e quelle attinenti alla progettazione.

* Durata. Un pannello fotovoltaico ha una durata di vita media di oltre venti anni. Con il passare del tempo il sistema perde efficienza, ma in maniera contenuta. Prima di scegliere l'apparecchiatura da installare, valutiamo i tempi di garanzia del produttore: solitamente per i pannelli la garanzia varia tra i 5 e i 25 anni. Può valere la pena spendere un po' di piùizialmente ma avere una copertura migliore per più tempo. Una solida tutela di base dovrebbe assicurarvi una garanzia di almeno 10 anni, periodo di ammortamento della spesa iniziale. Oltre alla garanzia sui singoli componenti dell'impianto, con un costo aggiuntivo è possibile stipulare un'assicurazione per la copertura di rischi quali incendio, furto e danni legati all'interruzione del servizio.

* Manutenzione. Ogni anno è opportuno verificare l'integrità dei pannelli e l'efficienza della parte elettrica. In questo caso possiamo offrirvi dei contratti di manutenzione periodica


TEG IMPIANTI DI SIMONE TURLE E C. SAS

info@teg-impianti.com

C.F./P.IVA 06149700962 - REA 1873076 - Albo Art. 409549

Sede Legale e Operativa: Via Don Carlo Gnocchi 2 - 20060 Liscate MI

Tel. 331.6577763 - Fax 029587417